ACQUAFORTE

PROJECT, PHOTO, ILLUSTRATION

6 ottobre 2013

ACQUAFORTE

ACQUAFORTE

ACQUAFORTE

ACQUAFORTE

ACQUAFORTE

ACQUAFORTE

ACQUAFORTE

ACQUAFORTE

 ACQUAFORTE

“Segni incisi che raccontano il presente e lo spazio vitale, intimo e globale.”

14oraitaliana celebra il 50esimo anno dalla scomparsa di Giorgio Morandi presentando la nuova collezione dedicata alle incisioni del Maestro e offrendo una nuova lettura del segno grafico inciso riportandolo su una superfice diversa, il gres porcellanato.
14oraitaliana, ancora una volta, lega i suoi progetti all’Arte e alla sua fruizione.
Da uonuon a pennelli, da forma14 ad acquaforte, l’arte entra nell’abitare non più circoscritta in una cornice, ma come superficie su cui interpretare il quotidiano, senza limiti.

I due designers siciliani Massimo Barbini e Giovanni Salerno, seguendo le prime fasi del processo tecnico/creativo dell’incisione calcografica, si sono ispirati alle incisioni del Maestro e, alla sua maniera, hanno inciso una natura morta che rappresenta gli oggetti che si trovano nel loro atelier: un vaso di forma14, un alambicco, una bottiglia d’olio, una latta di vernice, ecc., tutti oggetti che appartengono al loro quotidiano, creando una nuova matrice poi tradotta, ritagliandola, in nove retini serigrafici per la stampa su gres porcellanato.